Vota il tuo libro della fede

Il logo del referendum di A Sua Immagine

A Sua Immagine presenta un referendum davvero speciale, che durerà un anno intero, tutto l’Anno della Fede.

Un referendum per votare il tuo libro della fede.

Una lista di 40 titoli, 40 capolavori, 40 classici della spirito di ogni tempo, scelti per noi da Elio Guerriero.

40 libri tutti da votare, e il più votato tra un anno sarà il libro della fede più amato dagli italiani.

Partecipa agli scontri settimanali diretti e aiuta il tuo classico a vincere!

Ogni domenica ad A SUA IMMAGINE le classifiche aggiornate e il libro preferito dai grandi protagonisti.

Quali sono i 40 titoli tra cui scegliere?

A più tardi la lista online.

 

27 commenti su “Vota il tuo libro della fede”

  1. Il mio libro della fede è:UNA PICCOLA GRANDE STORIA ITALIANA – L’agro pontino ai tempi di Santa Maria Goretti- Autrice RITA CALICCHIA Editore DICTA e SCRIPTA.
    Cordialmente Alessandra.

  2. LE confessioni di Sant’Agostino.

    I contenuti di questo Classico sono sempre attuali;le parole penetrano nell’anima del lettore che si ritrova in alcuni atteggiamenti
    dell’Autore come in un “comune denominatore”.

    Leggere questo libro rafforza la fede,dà speranza nei momenti di sconforto.

  3. per me fino ad oggi ho sempre adorato (oltr il vangelo) IMITAZIONE DI CRISTO è il mio compagno fedele in ogni situazione

  4. per me fino ad oggi ho sempre adorato (oltr il vangelo) IMITAZIONE DI CRISTO è il mio compagno fedele in ogni situazione
    come è possibile l’errore è la prima volta che voto

  5. HO SCELTO “DONO E MISTERO” DI GIOVANNI PAOLO II PERCHE’ E’ IL SUO RACCONTO SINCERO E REALE DELLA SUA VITA DA QUANDO E’ DIVENTATO SACERDOTE CHE E’ UN GRANDE MISTERO E UN DONO DI DIO.
    CHIETI 21/11/2012
    MANTINI GABRIELLA

  6. “Chi ama ardentemente non vive in se stesso, ma in colui che ama, e quanto più si allontana da sé e si trasferisce in lui tanto più gode. E quando l’animo si propone di uscire dal corpo e non usa debitamente dei suoi organi, a buon diritto senza dubbio si può parlare di delirio”. Spero che questo eloquente ed indimenticabile passo di “ELOGIO DELLA FOLLIA” di Erasmo da Rotterdam, che compendia, a mio modesto avviso, il messaggio evangelico, renda tutti d’accordo che sia il libro da porre sul podio. Laura – Foggia

  7. Io ho scelto: “Cinque pani e due pesci” perché la fede e il martirio del del Cardinale Van Thuan non
    è durato solo alcuni giorni, bensì 13 anni. E penso che possa stare tra i più grandi eroi della fede.

  8. Fra i 40 libri della fede ce ne sono parecchi che si possono considerare veri capolavori.
    Rimango dell’idea che “Cinque pani e due pesci” è eccezionale perché per tredici anni il Cardinale Van Thuan 24 ore al giorno ha vissuto facendo atti eroici di fede.

  9. Il libro che mi ha fatto scoprire la bellezza oltre alla gioia dell’esere cristiana è Storia di un’Anima di Santa Teresa di Lisieux.

  10. sono diversi i libri cristiani importanti per me, tuttavia l’impressione più forte me l’ha lasciata leggere a 16 anni “I Pensieri” di Blaise Pascal

E tu che ne pensi?