Archivi tag: rosario carello

RIVELAZIONI. Obama vuole il battesimo

"Pensa e agisce già da cattolico", dicono molti amici
"Pensa e agisce già da cattolico", dicono molti amici

La chiamano la «conversione segreta», cioè già avvenuta

Il battesimo? Durante il secondo mandato (o appena terminata l’esperienza alla Casa Bianca)

Dopo la prima telefonata con Benedetto XVI, l’allora neo-Presidente USA aveva detto: «una conversazione meravigliosa»

I precedenti: in America uno solo: John F. Kennedy. In Europa: Blair

Continua la lettura di RIVELAZIONI. Obama vuole il battesimo

Fotogallery settembre – IL CIRCO DEI SOGNI

Forse è il circo più classico e più romantico sulla faccia della terra. Signore e signori, Le Cirque Bidone

 

Il tempo si è fermato per il Circo Bidone (si legge Bidon). Carri in legno trainati dai cavalli, entrata trionfale in città, artisti che sembrano usciti da un libro di favole. Il Circo Bidone è francese, dopo una lunga tournée in Italia è tornato in Francia. Ci restano queste straordinarie foto di Paolo Simonazzi, medico, appassionato di fotografia.

INCONTRO. Jannacci: «La mia fede. Come un innamoramento»

"Non sono mai stato ateo"
“Non sono mai stato ateo”

«Quando uno ha la fortuna di riconoscerla [ la fede] e di alimentarla, prova le stesse situazioni emotive dell’amore».

«Ha voglia di parlare con gli altri, di cantare; sì, di cantare come ho fatto io la scorsa settimana, in auto, a squarciagola».

«Quando parlo con un prete, o con i miei familiari, che sono molto attenti a queste problematiche, sento dentro di me qualcosa di molto speciale».

La fede secondo Enzo Jannacci

 

  Continua la lettura di INCONTRO. Jannacci: «La mia fede. Come un innamoramento»

LA VERGOGNA. Perchè al Museo mi sono vergognato

Utagawa Hiroshige
La mostra è bellissima. Però...

Domenica pomeriggio sono andato a vedere la mostra «Hiroshige. Il maestro della natura», al Museo Fondazione Roma, in via del Corso.

Bellissima. A cominciare da un allestimento fantasioso, coinvolgente, multimediale e interattivo.

L’arte di Hiroshige, di cui vi offro una mini-galleria durante questa lettura, è emozionante ma qui mi fermo perchè non essendo un critico d’arte, direi banalità, come quando bevo il vino e non uso altri aggetivi che gli infantili «buono», «non buono». Sappiate che mi sono emozionato.

Qual è il problema?

Continua la lettura di LA VERGOGNA. Perchè al Museo mi sono vergognato

ERRORI. Signorini, le sante e le veline

Alfonso Signorini

Qualcuno avverta Alfonso Signorini, direttore di Chi e Tv Sorrisi e Canzoni,  che la patrona della tv non è Santa Rita, come ha annunciato nell’editoriale di Sorrisi (num. 34, pagina 3) dal titolo: «Santa Rita, patrona della tv pensa ai teleutenti almeno tu», ma Santa Chiara. Signorini, imbattibile sui segreti delle veline, si prepari sulle sante. (rc)